Open

Archivio Tag: formazione

AGGIORNAMENTO PER ADDETTO AI LAVORI ELETTRICI – 4 ORE-

OBIETTIVI DEL CORSO

Il percorso formativo rispetta quanto disposto dall’ art. 82 comma “1”, lettera “b” del  D. Lgs. 81/08 – norma CEI EN 50110-1, CEI 11-27 (EDIZIONE 2014), CEI 11-1 e 64-8.

I corsi imposti dal D.Lgs 81/08 sono necessari al fine di rendere edotti i lavoratori sui rischi specifici dovuti ai pericoli di:

  1. contatti diretti;
  2. contatti indiretti;
  3. fulminazione diretta;
  4. fulminazione indiretta;
  5. pericolo di esplosione;
  6. corto circuito;
  7. sovratemperatura e vita media residua delle costruzioni elettriche.

Oltre all’obbligo di legge imposto dal suddetto decreto, i corsi sono di fondamentale importanza per la gestione dei sistemi di manutenzione costruiti secondo la normativa vigente.

ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI

RIFERIMENTI LEGISLATIVIIl percorso formativo rispetta quanto disposto dall’ art. 82 comma “1”, lettera “b” del  D. Lgs. 81/08 – norma CEI EN 50110-1, CEI 11-27 (EDIZIONE 2014), CEI 11-1 e 64-8.

METODOLOGIAIl corso CEI 11-27 è svolto con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza nell’operare su impianti elettrici.

DOCENTITutti i docenti hanno una formazione e competenze pluriennali in relazione alle tematiche trattate inoltre hanno partecipato a specifico training formativo di “Formatore per la Sicurezza” e sono in possesso delle qualifiche previste dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, rep. atti n .221/CSR, e dal D.l. 6/3/13.

VERIFICHE E VALUTAZIONEIl corso si conclude con un test di verifica + colloquio e un questionario di gradimento dell’attività formativa

CONTENUTI

Contenuti del corso di Aggiornamento CEI 11-27 2014:

  • Scopo e campo di applicazione della Nuova Norma CEI 11-27:2014 e della Nuova Norma CEI EN 50110-1:2014.
  • Le figure definite dalla Norma CEI 11-27 2014 (URIRIURL e PL).
  • Le nuove definizioni delle zone di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico.
  • La gestione dei lavori non elettrici con rischio elettrico.
  • Procedure per l’esercizio degli impianti elettrici (controlli funzionali, manovra di esercizio) e per l’individuazione dei profili professionali.
  • Procedure per lavori sotto tensione, fuori tensione ed in prossimità.

La gestione delle situazioni di emergenza secondo le Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50110-1:2014.

DURATA DEL CORSO

La durata del corso sarà di 4 ore

ATTESTATO

Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di abilitazione 

Sei interessato? Contattaci…

X