Open

La nuova norma CEI 11-27 : Edizione aggiornata 2021

Il Comitato Elettrotecnico Italiano ha pubblicato la quinta edizione della Norma CEI 11-27 sui “Lavori sugli impianti elettrici”.

La nuova norma si rivolge principalmente ai “lavori elettrici” cioè a “tutte quelle attività e operazioni di lavoro svolte sugli impianti elettrici ad essi connessi e vicino ad essi”. Sono presenti delle novità rispetto alla precedente che fu emanata nel 2014 :

l’aggiornamento delle definizioni di URI, URL e PL;

ulteriori delucidazioni riguardanti l’organizzazione dei lavori elettrici e le relative comunicazioni;

la formazione degli addetti ai lavori elettrici (PES e PAV);

l’introduzione dell’aggiornamento ogni 5 anni della formazione degli addetti ai lavori elettrici;

l’aggiornamento delle esclusioni dei lavori sotto tensione;

l’inserimento dell’allegato H “Ulteriori informazioni per il lavoro in sicurezza”.

Inoltre, sono state modificate le definizioni  delle seguenti figure:

RI (Responsabile dell’Impianto): persona designata alla conduzione dell’impianto elettrico durante l’attività lavorativa. La nuova norma ha esplicitato che la figura del RI è “attiva” solo durante i lavori elettrici sull’impianto.

URL (Unità Responsabile del Lavoro): si definisce come l’unità o la persona alla quale è affidato l’incarico di preparare ed eseguire il lavoro elettrico.

PL (Preposto Lavori): la variazione prevede l’aggiunta nella definizione della parola “persona”, ossia, secondo la nuova edizione della norma CEI 11-27 si definisce PL: Persona preposta alla conduzione dell’attività lavorativa.

Si precisa che tutti  gli addetti ai lavori elettrici svolgano un aggiornamento della formazione di almeno 4 ore ogni 5 anni.

FONTE : INAIL

X