Open

Daily Archives: 14 Ottobre 2021

Green Pass obbligatorio per chi partecipa ai corsi di formazione

A partire da domani, dal 15 ottobre 2021 fino al 31/12/2021 per chiunque svolga un’attività lavorativa, di formazione o di volontariato deve esibire il Green Pass per poter accedere presso i luoghi di lavoro pubblici e privati. Secondo l’art. 3 del D.L. 127/2021 è in capo ai lavoratori che accedono ai luoghi di lavoro del proprio datore di lavoro l’obbligo di esibire il Green Pass.  Inoltre, questo obbligo è rivolto anche ai soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa, di formazione, di Volontariato nei luoghi in cui venga svolta un’attività imprenditoriale pubblica o privata, anche sulla base di contratti esterni. I “soggetti che svolgono a qualunque titolo la propria attività di formazione”, cioè i discenti dei corsi di formazione, sono obbligati ad esibire il Green Pass per accedere ai luoghi in cui viene svolta la formazione, qualora gli stessi siano “luoghi di lavoro”. Da quanto sopra, il datore di lavoro del centro di formazione deve attuare le opportune procedure per verificare il Green Pass a tutti i discenti, lavoratori o meno, che accedano a qualunque titolo ai luoghi di formazione. Quanto all’obbligo di controllo, qualora il discente non abbia un’occupazione, il Green Pass verrà controllato solo dall’incaricato al momento dell’accesso nell’ente di formazione se, invece, il discente è un lavoratore, la verifica del Green Pass, oltre che dai soggetti di cui al primo periodo (imprenditore privato ove si accede), è effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro.

 

X